nuovo tracciato - REPUBBLICANI ALFONSINE

Vai ai contenuti

Menu principale:

nuovo tracciato

notizie e curiosità
IL PRI DI ALFONSINE E IL NUOVO TRACCIATO DELL’E55

Nella seduta consiliare dello scorso 27 agosto, il Consiglio Comunale è stato chiamato ad esprimere un parere sulle integrazioni e variazioni da apportare alla proposta dell’ANAS circa il tracciato della E45-E55 (corridoio autostradale della Mestre/Orte/Civitavecchia) per quanto concerne il tratto alfonsinese. Parere richiesto dalla Regione Emilia Romagna in tempi ristretti,che ha causato una spiacevole ed inopportuna disuguaglianza di voto dei quattro gruppi che costituiscono il Consiglio Comunale. Le proposte della Giunta per le modifiche del tracciato di un’opera basilare per uno sviluppo competitivo di tutto il territorio e che dà prospettive di crescita economica,socio-culturale,turistica ad Alfonsine e, a più ampio respiro, a tutto il Nord-Est d’Italia, aprendo le nostre economie all’Europa,( sfociando con questa infrastruttura sul corridoio V Lisbona-Kiev che collega Ovest e Est Europa passando per Trieste), sono state presentate in una delibera già pronta alla conferenza dei capigruppo senza possibilità di confronto! Per noi Repubblicani, che abbiamo fatto della realizzazione della E 55 e della variante alla SS16 una battaglia storica, non è stato possibile accettare una simile imposizione! Sebbene la delibera contenga le osservazioni già avanzate dal PRI, era per noi un dovere inderogabile dell’Amministrazione convocare i capigruppo, unitamente ad un tecnico in grado di dare delucidazioni sul tracciato dell’infrastruttura ed insieme cercare di trovare un documento condiviso da tutti i rappresentanti dei cittadini. L’unanimità di parere alle proposte della Giunta sarebbe stata un segnale molto forte della volontà di un paese.
L’atteggiamento di chi ci amministra ha rimediato la nostra astensione e il voto contrario di altri gruppi.
Le nostre osservazioni al progetto:
-Tutelare lo smaltimento del traffico dal centro del paese liberalizzando il tratto autostradale che attraversa Alfonsine;
-Mantenere lo svincolo di tipo semplice lungo la provinciale Raspona, affinchè il traffico dell’area produttiva qui presente NON torni ad attraversare il centro del paese;
-Far sì che gli svincoli siano collocati in posizione strategica rispetto alle aree destinate a sviluppo artigianale/commerciale;
-Chiedere uno studio approfondito sulla possibilità di affiancare l’autostrada e non sovrapporla alla attuale variante SS16, il che eliminerebbe parecchi inconvenienti.

Laura Beltrami PRI Alfonsine


 
Torna ai contenuti | Torna al menu